• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Dalle sezioni: CISAR GUBBIO Comunicato attività WI-FI

Stampa
Creato Sabato, 11 Settembre 2010

logocisargubbio.jpg renzorossi.jpg

  Dalle sezioni: CISAR GUBBIO Comunicato Wi-Fi

NOVITA’ RELATIVE AL LINK NAZIONALE DIGITALE CISAR
Renzo Rossi (IW0SAB) nominato nuovo coordinatore del Link Nazionale Digitale CISAR

 

Gubbio, 9 settembre 2010 – Il Consiglio Direttivo della sezione CISAR di Gubbio “Fausto Regni”, vista la recente nomina dell’eugubino Renzo Rossi (nominativo internazionale di radioamatore IW0SAB) al ruolo di Coordinatore Nazionale del Link Digitale CISAR, esprime le più sentite congratulazioni al socio e consigliere Renzo, unendosi ai complimenti già espressi dal Presidente Nazionale Giuseppe Misuri (IW5CGM) e da tutto il Consiglio Direttivo Nazionale dell’associazione CISAR...>>>

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Con la nomina di Rossi al coordinamento delle attività CISAR su tutto il territorio nazionale relativa ai collegamenti digitali via radio in tecnologia wifi a 2.4 e 5.7 Ghz, si è riconosciuta l’eccellente attività del gruppo di lavoro della sezione eugubina, che proprio sulla base del documento delle linee guida redatto e pubblicato nello scorso Febbraio, ha coordinato un progetto che eredita doti di eccellenza uniche al mondo, con il record mondiale di distanza di un collegamento permanente in tecnologia wifi a 5.7 Ghz, tra il Monte Amiata in Toscana ed il Monte Limbara in Sardegna, con una tratta di 304 Km.
Rossi, che ha fatto parte del gruppo di lavoro che ha reinterpretato l’implementazione tecnica del Link Nazionale Digitale CISAR, è stato uno dei principali artefici della redazione del documento con le linee guida del progetto, insieme al coordinatore Italia Centrale Paolo Presenti (IK0PCJ) di Città di Castello, e degli eugubini Massimo Paffi (IW0QLT) ed Andrea Pierini (IW0RZM). Renzo sostituisce nell’impegnativo ruolo il già Segretario Nazionale CISAR Giorgio Pagan (IW3IBG), di Mestre, che del progetto ne era stato l’ispiratore iniziale e che comunque sta continuando a garantire la propria competenza e professionalità a tutto il gruppo.
 
 
COSA E’ IL LINK NAZIONALE DIGITALE CISAR
 
Il Link Nazionale Digitale CISAR (http://wifi.cisar.it) è un ambizioso progetto che sta unendo gran parte del territorio nazionale tramite una dorsale di collegamenti digitali in tecnologia wifi a 2.4 e 5.7 Ghz, che permette la sperimentazione radioamatoriale e l’eventuale utilizzo in caso di necessità in condizioni di emergenza per coordinare e supportare le attività di soccorso. Oltre al Link Nazionale di Fonia, è una delle principali risorse che l’associazione CISAR mette a disposizione del Dipartimento di Protezione Civile, tramite l’associazione RNRE (Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza), facente parte della Consulta Nazionale del Volontariato e della quale CISAR è uno dei soggetti fondatori.

wifimappa.jpg


 

CHI E’ IL CISAR
 
Il CISAR (Centro Italiano Sperimentazione Attività Radiantische, http://www.cisar.it), fondato a Roma nel 1981, è una delle principali associazioni italiane che raccoglie migliaia di soci radioamatori su tutto il territorio nazionale, con circa 50 sezioni. Presidente dell’associazione è l’aretino Giuseppe Misuri (IW5CGM), mentre la sede dell’associazione è in Veneto a Mestre. E’ conosciuta in Italia ed all’estero soprattutto per due importanti progetti, il Link Nazionale Fonia ed il Link Nazionale Digitale, che permettono di collegare i radioamatori contemporaneamente su gran parte del territorio nazionale, mediante una dorsale di radiocollegamenti in UHF (430 Mhz) e Wifi (2.4 e 5.7 Ghz) che attraversa tutta la penisola e che ne permette l’utilizzo tramite semplici apparati radio anche palmari. Tali sistemi, utili per le normali attività di sperimentazione proprie dei radioamatori, si sono dimostrati determinanti nella gestione delle attività di soccorso in condizioni di emergenza,.
 
CHI E’ IL CISAR GUBBIO

La sezione CISAR Gubbio (http://www.cisargubbio.it), intitolata allo scomparso Fausto Regni, è una delle circa 50 sezioni dell’Associazione Nazionale Radioamatoriale CISAR (Centro Italiano di Sperimentazione e di Attività Radiantistiche). Già facente parte dell’Associazione Nazionale dal 18 gennaio 2001, si costituisce legalmente nel Novembre del 2003, con sede in via del Bottagnone (nominativo di stazione IQ0RF) presso i locali dell’Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) di Gubbio. Ad oggi conta circa 25 soci radioamatori, non solo eugubini, ed ha portato e sta portando avanti diversi progetti che l'hanno contraddistinta anche a livello nazionale per l'impegno profuso ed i risultati ottenuti. Tra gli altri ricordiamo l'organizzazione in ben tre occasioni dell'Assemblea Nazionale dei soci CISAR, svoltesi a Gubbio nel 2002, nel 2006 e nel 2009, l'installazione ed il mantenimento del ponte ripetitore VHF R1 (nominativo IR0AW) installato sul Monte Ingino ed operante sui 145.625 Mhz con shift negativo -600 Khz, e lo studio progettuale relativo alla ripianificazione degli indirizzi IP ed alla gestione del Link Nazionale Digitale Cisar. Ha garantito nel tempo il supporto radio ai principali eventi che hanno caratterizzato il territorio eugubino, dalla Corsa dei Ceri alle principali manifestazioni sportive. E’ la prevalente sezione CISAR umbra che sta costituendo il gruppo regionale di volontariato CISAR Umbria, con finalità di supporto alle radiocomunicazioni nelle attività di Protezione Civile anche in ambito nazionale. Alcuni dei soci saranno coinvolti nell’attività internazionale di Protezione Civile denominata Terex 2010 (Tuscany Earthquake Relif Exercise), che avrà come scenario Lunigiana e Garfagnana dal 25 al 27 novembre e che vedrà coinvolte quattro province, Massa-Carrara, Lucca, Pisa e Pistoia, con la simulazione di un evento sismico e l’attivazione delle relative procedure di soccorso in emergenza. Presidente del Consiglio Direttivo dell’associazione è l’eugubino Prof.Franco Fiorucci (nominativo IZ0ESY).
 
 
 

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 1981 - 2021 C.F. 96315430585

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews