• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Onde Vorticose ed effetti collaterali

Stampa
Creato Domenica, 01 Aprile 2012
   

   ONDE VORTICOSE:    Effetti collaterali?
  

  
by CISAR ROVIGO

     1° Aprile  FOOL'S DAY

E' del giugno 2011 la prova di trasmissione di due emissioni contemporanee attraverso una nuova modaltà definita  ad "onde vorticose" a Venezia. Si presuppone che si possa inviare un numero n+1 di canali nella stessa frequenza senza che si interferiscano. Si è cercato  allora di ripeterla con una validazione maggiore, cioè almeno a TRE canali, che di per se getterebbero delle basi sicuramente più solide per la dimostrazione di questa teoria. Il CISAR ROVIGO, nella frequenza 430.375 MHz, ha installato due radiatori parabolico-elicoidali tra la sede ed il  campanile della chiesa, e seppur non trovandosi propriamente nel cosidetto"campo vicino", ha cercato il risultato. Purtroppo tale conferma non è arrivata dal punto di vista radioelettrico, ma il fenomeno che ne è scaturito è sicuramente una grande notizia. Il nostro FRANCO IW3IBS, che era uno dei fautori dalla parte del ricevitore( nel campanile), dopo essere stato raggiunto dalle onde, ha da subito manifestato un sintomo particolarmente strano: la totale avversione per le sigarette. Noto a tutti per essere un grande fumatore ( a questo punto in passato...) le onde hanno probabilmente modificato la sua percezione ed ha smesso dopo anni di fumare 60 sigarette al giorno. Questa cosa , se confermata per altri giorni, visto che l'esperimento è di ieri su suggerimento della sezione di Pordenone, di fatto apre un'aspetto nuovo del radiantismo e delle onde radio: fino ad oggi dicevano che facevano male, oggi il CISAR ha dimostrato che anzi possono anche fare bene .

 Ch volesse saperne di più contatti FRANCO con un <<click>>

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews