• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Quando la potenza è troppa...

Stampa
Creato Sabato, 31 Marzo 2012
    
    
 QUANDO LA POTENZA è TROPPA

 1° Aprile FOOL'S DAY

Si è sfiorata la distruzione delle postazioni del Monte Epomeo di Ischia a causa di  un incendio scaturito dal surriscaldamento  di cavi celflex 7/8", durante una sperimentazione del nuovo sistema digitale a cura di Giorgio IC8EWW e di Kewin IC8CFN.


Tale sistema, che prevede l'utilizzo della modulazione ad
impulsi  temporali parziali, permette di poter trasmettere nel canale radio con intervalli di tempo molto brevi ( dell'ordine di pochi microsecondi), durante i quali tutta la potenza disponibile viene concentrata in qual piccolo lasso di tempo. Il trasmettitore, un Caravan-Collins, di derivazione militare, è stato portato nelle frequenze 430.375- 435.375, con potenza di circa 500W e.cr.r.p. La prova consisteva nel trasferire un files con un OM sito nella spiaggia di Ischia. Dopo pochi minuti dall'accenzione, un forte odore di bruciato ha allarmato i nostri amici, che con l'estintore hanno dovuto spegnere l'incendio che si era innescato nei cavi di salita verso le antenne.
Giorgio, IC8EWW, ha commentato dicendo :

"anche questa è sperimentazione CISAR"              IC8CFN con estintore

forse un pò calda...
      

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews