• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le info di febbraio

Stampa
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010
WSPR
Questo mese si parla di "Weak Signal Propagation Reporter." Si tratta di un progetto di ricerca e sperimentazione progettato per l'invio (e la ricezione) di trasmissioni a bassa potenza, grazie al quale è possibile testare i percorsi di propagazione su bande MF e HF. Gli utenti con accesso alla rete Internet possono vedere i risultati in tempo reale su WSPRnet. La versione 2.0 di WSPR è stata introdotta il 19 novembre 2009...
eton e1

Descrizione

WSPR implementa un protocollo progettato per sondare i percorsi della possibile propagazione con le trasmissioni a bassa potenza. Di norma le trasmissioni prevedono la trasmissione del nominativo di stazione, la griglia di localizzazione del tipo Maidenhead, e la potenza del trasmettitore in dBm. Il programma è in grado di decodificare segnali anche con un rapporto S/N estremamente basso (tipico -28 dB) in una larghezza di banda di 2500 Hz. Le stazioni riceventi che abbiano accesso a Internet possono inviare automaticamente i rapporti di ascolto alla banca dati centrale WSPRnet, che comprende una struttura di mappatura. Per vedere una versione live della mappa clicca qui.

WSPR 2.0 introduce una serie di nuove funzionalità tra cui una schermata di configurazione user-friendly, con una selezione di dispositivi audio e parametri di controllo per il ricevitore, il supporto per nominativi composti, una raffinata selezione del tempo frazionata per la trasmissione, e un pulsante Tune. Uno schermo con avanzato setup offre l'identificazione opzionale in CW e strumenti per la calibrazione della frequenza e le correzioni di frequenza automatiche per la vostra radio. I dettagli completi sono riportati nella Guida per l'utente WSPR 2.0 che occorre leggere, pewr poter utilizzare le nuove funzionalità. Per la prima volta, un pacchetto binario di installazione è reso disponibile per Ubuntu Linux (versioni 8.10 e successive), Debian 5.03, e altre distribuzioni Linux "Debian-based" a 32 bit.

Alcuni ascolti in WSPR (dal log di Enrico Guindani, con Icom R74 ed antenna random wire)

 

UTC   dB   DT Freq      ID     Loc.   dBm Country
1714 -26 -0.7 10.140131 ZS6BIM KG44   43  Sudafrica
1724 -8  -1.2 10.140200 M0RNA  IO90ku 37  England
1724 -21 -1.8 10.140256 SM0FLY JO89wb 40  Sweden
1728 -25 -0.9 10.140191 M3KNK  IO91ph 37  England
1736 -18 -1.9 10.140200 G3XXH  IO91uj 37  England
1740 -27 -1.6 10.140138 RV3DCK KO85   37  Russia
1802 -13 -1.7 10.140297 G6LUG  IO93sr 37  England
1844 -14 -1.6 10.140226 G3PWJ  IO82wk 37  England
1854 -20  0.6 10.140240 TF3LB  HP94   37  Iceland

 

 

IK1QLD Angelo Brunero IK1QLD

 

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews