• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Dip. delle Comunicazioni: In arrivo la modifica dell'allegato 25 ?

Stampa
Creato Lunedì, 01 Febbraio 2010

dipcom.jpg.jpg

 

 DIPARTIMENTO DELLE COMUNICAZIONI

In arrivo la modifica dell'allegato 25?

 

Se ricordate, circa tre anni fà, fù ventilata la modifica dell'allegato 25 (art.116) facente parte della 259/2003  che fissa i contributi per le varie attività in merito alle radiocomunicazioni, in particolare l'art.35 determina quello per l'autorizzazione generale dei radioamatori........

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Secondo notizie recenti, sembra che, il Dipartimento delle Comunicazioni, dopo un  periodo di letargo a cui ci ha abituato anche su altri settori, sia  nuovamente tornato alla carica per  modificare  gli importi per le varie attività del mondo radioelettrico, ivi comprese quelle delle autorizzazioni generali dei  radioamatori  contemplate nell'art35 .

Giova ricordare che la modifica proposta,  caso unico tra tutte le altre, prevederebbe il pagamento del contributo di 5 euro anticipato per 10 anni, forse a titolo di investimento del proprio futuro, visto che pagheremmo prima di usufruire dei diritti, ma la cosa sconcertante è che sembra decisa in accordo con le associazioni 4o 5 anni fà.

Domando a chi l'abbia decisa che venga fuori a spiegarcene i le motivazioni, poichè a nostro giudizio noi non dovremo pagare nulla, considerate la nostra natura e la nostra importanza nello sviluppo e nelle comunicazioni specie di emergenza.

Personalmente ho più volte chiesto il totale esonero dal versamento di questo contributo, ma le richieste sono cadute nel vuoto, come la stessa ingiusta  proposta. Se la notizia oggi fosse confermata, ci faremo portavoci di una dura protesta presso tutte le sedi Istituzionali, auspicando un connubio con le altre grandi realtà associative italiane,  dopo la beffa dei sistemi automatici, il silenzio o l'indifferenza non rende onore a nessuno, per questo motivo il CISAR non starà certo fermo con qualcosa di intentato.

Vi terremo informati

Giuseppe IW5CGM

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews