• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

"COLPA DI UN RADIOAMATORE": IMOLA COME MASSA-MARITTIMA

Stampa
Creato Sabato, 20 Maggio 2017



 "COLPA DI UN RADIOAMATORE"


              IMOLA COME MASSA-MARITTIMA

                     C.I.S.A.R. ANCORA IN DIFESA DEL  NOSTRO
NOME

A distanza di pochissimi giorni dall'episodio di Massa Marittima ove un utilizzatore di radio  abusivo è stato denunciato per interferenze agli aerei, un nuovo caso tira in ballo in maniera del tutto gratuita e falsa il termine "radioamatore", difatti nell' edizione del Resto del Carlino di Imola del 19 maggio, un povero ristoratore perde clienti perchè i telecomandi delle  macchine nella sua zona si bloccano. trovate il link qui>
 
http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/interferenze-auto-1.3126687

Ricordate il Buffo Capitan Ventosa? il tema è quello e anche adesso il titolo lascia poco spazio all'immaginazione..Colpa di un radioamatore...peccato però che si basi su nulla  e di paradossi nello stesso se ne trovano a iosa. Onestamente non capisco se si è aperta una "involontaria" guerra al nostro status o al nostro nome, e nemmeno se l'Editore della Nazione, che è dello stesso gruppo del Resto del Carlino, in qualche modo abbia dato indicazioni di parlare di radio, sta di fatto che in questi termini  il CISAR non ci sta e come la scorsa settimana ( ma è passata una settimana...?) ha dovuto ben ribadire che il termine radioamatore è bene che venga usato solo quando serve e non in maniera così semplicistica,e denigratoria, come questi due casi.
Quindi personalmente mi sono attivato chiamando la redazione del Resto del Carlino  per il diritto di replica , informando  i carabinieri del luogo, il Sindaco del paese e l''Ispettorato Emilia Romagna, avrei proseguito con l'ordine dei giornalisti,  il Garante dell'informazione e se necessario anche il Presidente della Repubblica, ma in tutta onestà la cosa si è risolta perchè dopo aver ricevuto la nostra missiva (prot.ass007/2017 ) la redazione di Imola ha convenuto che le motivazioni addotte fossero giuste ( beh...) e quindi nella edizione odierna ha correttamente pubblicato la nostra replica.
Non ho altre parole cari soci, solo un pò di amarezza nel vedere queste cose, ma vi rassicuro che Il CISAR c'è sempre per tutelare il nostro nome e il nostro status, avvisate sempre quando trovate utilizzi  impropri  di essi e della nostra attività che ci  ledono, non dite: ma che vuoi che sia è una piccolezza. A forza di piccolezze si costruiscono le grandi  bufale che ci mettono contro la gente comune per le antenne, per le interferenze, per le auto e pure ..per gli UFO. Io non ci sto e voi?

Termino ringraziando per la professionalità il giornalista Marco Signorini e la  redazione di Imola del Resto del Carlino per la replica pubblicata.

73 Giuseppe IW5CGM


 




© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews