• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le news di maggio

Stampa
Creato Martedì, 16 Maggio 2017
Gruppo Radioascolto Subalpino SW-ITA
Le news di Maggio

Cross Country Wireless HF Preselector

 

Un nuovo prodotto decisamente utile al radioascolto è stato recentemente approntato da Cross Country Wireless. Vediamo di che si tratta e come funziona.

Bene, si tratta di un preselettore, uno strumento sicuramente utile - ed in certi casi insostituibile - che alle volte viene confuso con l'accordatore. Per tramite di opportune reti (filtro a pi-greco, filtro ad L, filtro a T ed altri) un preselettore è in grado di offrire una spiccata reiezione alle bande o alle frequenze non sintonizzate. I risultati che può offrire un preselettore sono ben evidenti nelle foto a corredo della pagina www.crosscountrywireless.net/preselector.htm che riporto più oltre, relative alle varie bande HF utilizzate dai radioamatori.

Cross Country Wireless HF Preselector

Questo preselettore passivo per HF è stato presentato da Chris Moulding (con cui ho avuto diversi scambi epistolari all'atto della prova del HF/VHF/UHF Multicoupler, del quale avevo fatto tempo fa una recensione visibile su www.brunero.it/ik1qld/pdf/multicoupler.pdf) alla Amateur Radio, Electronics and Computing Exhibition a Blackpool (UK).

Cross Country Wireless HF Preselector

L'utilizzo di un preselettore di questo tipo permette di aumentare la selettività dello stadio d'ingresso di un ricevitore (front end) in onde corte e medie, proteggendo di conseguenza il ricevitore dai sovraccarichi, dai forti segnali fuori banda, dal rumore a larga banda e magari anche dai segnali interferenti di stazioni prossimali. Il preselettore passivo di Cross Country Wireless funziona dai 500 kHz ai 52 MHz, suddiviso in 5 bande di intervento, includendo anche l'opzione di baypass.

Le specifiche del produttore assicurano i 50 ohm sia sull'ingresso che sull'uscita del dispositivo, realizzate con boccole tipo BNC; la perdita di inserzione tra ingresso ed uscita è dichiarata essere di 2 dB. Ingresso ed uscita sono isolati galvanicamente per ridurre il più possibile il propagarsi del rumore nelle sue varie forme.

Cross Country Wireless HF Preselector Banda dei 10 metri
Cross Country Wireless HF Preselector Banda dei 15 metri
Cross Country Wireless HF Preselector Banda dei 20 metri
Cross Country Wireless HF Preselector Banda dei 30 metri
Cross Country Wireless HF Preselector Banda dei 40 metri
Cross Country Wireless HF Preselector Banda degli 80 metri

Il suo utilizzo è previsto sia per i semplici ricevitori supereterodina come per i recenti sintonizzatori di tipo SDR, dove non viene posta particolare attenzione ai filtri di preselezione, che spesso presentano problemi di intermodulazione se provvisti di antenne particolarmente performanti. Viene addirittura consigliato come utile attrezzo per il recente ricevitore Icom IC-7300, così come previsto da Inrad nella sua informativa all'URL www.inrad.net/product.php?productid=371&cat=3&page=1.

Cross Country Wireless HF Preselector

Il Cross Country Wireless HF Preselector è un dispositivo di tipo passivo e non abbisogna di alcuna alimentazione esterna, le caratteristiche di chiarate sono qui sotto:
- Frequency tuning range: 0.5 to 52 MHz in five bands
- Input impedance: 50 ohms
- Output impedance: 50 ohms
- Bypass option on switch
- Galvanic isolation between input and output
- Insertion loss: 2 dB
- Selectivity: See HP network analyser plots above
- Connectors: BNC female (RF in 50 ohms), BNC female (RF out)
- Tough polycarbonate case
- CCW HF Preselector rear photograph
- Overall dimensions: 125 mm (L) x 85 mm (W) x 55 mm (H)
- Weight: 192 g


Angelo Brunero IK1QLD (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews