• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le news di aprile

Stampa
Creato Giovedì, 13 Aprile 2017
Gruppo Radioascolto Subalpino SW-ITA
Le news di aprile

6-9 aprile 2017, Campo di Radioascolto a Pietra Ligure, XV edizione

Si è appena conclusa la XV edizione del Campo di Radioascolto a Pietra Ligure, presso la Casa Balneare Valdese. Il luogo, come si può ben vedere dalle fotografie, è ideale per poter piazzare ed issare captatori di ogni foggia e tipo, come riportato dalle pagine Web che da 15 anni fanno da corollario alle varie edizioni, e che trovate sul mio sito www.brunero.it/ik1qld

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Sono 15 anni, ormai, che più o meno numerosi alcuni appassionati di radioascolto si trovano in questa amena località della costa ligure di Ponente, ospitati (oserei dire coccolati e vezzeggiati) dalla Casa Balneare Valdese dove i gestori, Gianfranco e Cristina, provvedono alle nostre necessità logistiche, tecniche e culinarie.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Nell'arco di questi 15 anni abbiamo visto la Casa Balneare Valdese trasformarsi, ingrandirsi, adeguarsi alle varie norme tecniche, dotarsi di impianti fotovoltaici; ma nel tempo abbiamo sempre trovato i nostri spazi, le nostre camere e tutto il necessario per le nostre attività.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Ha fatto il suo ingresso in società, quest'anno, una canna da pesca di 10 metri, acquistata tanti anni fa alla Ham Messe di Friedrichshafen ed ancora mai portata al mare; la canna sostenendo un filo di 10 metri, è la soluzione più economica e pratica per realizzare un utile captatore che raccolga le onde radio dalle lunghe alle corte. Alla base del filo elettrico di 10 metri c'è un adattatore/trasformatore T36 Mini Circuits, le cui caratteristiche sono riportate nel suo data sheet.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Trattandosi di un adattatore/trasformatore tipo Bal-Un, si è reso bilanciato il captatore mediante due contrappesi di 10 metri ciascuno, affondati nella sabbia e paralleli al bagnasciuga. Un cavo coassiale tipo Mini Sat (leggero e versatile, oltre che economico) provvedeva a portare alla sala radio i segnali faticosamente captati.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Sono stati utilizzati diversi apprati, tra cui Bonito RadioJet, Elad FDM-S1, Perseus, SDRPlay, Sangean ATS-909X, Tecsun PL-880; un distibutore di antenna Elad ASA-15 provvedeva a connettere i ricevitori al cavo di antenna.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Gli ascolti sono stati tanti e diversificati, tanto di giorno quanto di notte; dalle stazioni Alpha russe ai bollettini Navtex, dagli NDB ai radioamatori, dalle stazioni di tempo e frequenza alle stazioni broadcasting; la parte del leone è stata in larga parte interpretata da ricevitori SDR e relativi PC portatili... un rapido confronto con le fotografie degli anni passati dimostra quanto nel tempo la tecnologia del radioascolto si sia evoluta).

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Il meteo è stato perfetto per tutte e quattro le giornate, come non si vedeva da tempo, e la compagnia è stata splendida, affiatata e ben sortita. Anche quest'anno non è mancata la gita ai quattro splendidi borghi Crosa, Piazza, Poggio e Roccaro che compongono il comune di Verezzi.

Campo Radioascolto Pietra Ligure 2017

Ai partecipanti, come di consueto, è stato consegnato un attestato di partecipazione. Ci ritroveremo immancabili ed immarcescibili, nonostante l'età che avanza, il prossimo anno sempre alla Casa Balneare Valdese, che nel corso di questi ultimi 15 anni è passata da avere due fabbricati contigui a Borgio Verezzi, poi un fabbricato a Borgio Verezzi ed uno a Pietra Ligure, ed infine un corpo unico tutto nel comune di Pietra Ligure.


Angelo Brunero IK1QLD (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews