• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le news di marzo

Stampa
Creato Giovedì, 16 Marzo 2017
Gruppo Radioascolto Subalpino SW-ITA
Le news di marzo


 

Ci occupiamo questo mese di alcuni recenti ed intressanti ascolti di stazioni broadcasting in Onde Corte.

Dando un occhiata alle diverse liste dove appaioni gli spot di appassionati di radioascolto si può avere un'idea della scarsa propagazione che sta interessando le nostre latitudini; ciò non di meno sono stati riportati in HF ascolti di stazioni interessanti. Vediamoli. Orari in UTC, frequenze in kHz

Radio Marti

Intorno alle 00:00 su 7435 kHz è stata ascoltata in lingua spagnola la famosa emittente Radio Martì, che trasmette da Greenville NC-USA. Il programma in lingua spagnola dura tutta la notte e con un po' di fortuna lo si può ascoltare fino al mattino.

Radio Oromiya è stata ascoltata su 6030 kHz alle 16:45; il trasmettitore è situato a Geja Jewe, in Etiopia. In contemporanea ci sono però diverse stazioni interferenti, come CNR 1 in cinese da Pekino (Beijing), CFVP da Calgary (Alberta, Canada), Radio Ndeke Luka dalla Repubblica Centrafircana e Radio Romania International. Radio Ndeke Luka trasmette in lingua Rrancese ed in lingua Sango mentre CFVP ritrasmette la stazione in onda media CKMX da Calgary. Radio Romania a quell'ora tramette in DRM. Il programma di Radio Oromya dunque è facilmente identificabile, consiste principalmente di musica etnica indigena e solo ogni tanto viene lanciato il segnale di identificazione.

Radio Dabanga

Più facile è l'identificazione di Radio Dabanga, che si riesce facilmente a sintonizzare il primo pomeriggio su 13800 kHz; alle 16:00 infatti è stato ascoltato senza troppa difficoltà l'annunciatore e l'identificazione.

Radio Marti   Richard Wurmbrand

Su 7510 kHz è stata ascoltata l'emittente Voice of the Martyrs, intorno alle 15:30, con un programma in koreano dal trasmettitore situato a Tashkent in Uzbekistan. Voice of the Martyrs è una stazinoe confessionale canadese con base a Mississauga (Ontario). L'emittente inizia le trasmissioni intorno alle 15:30 e cessa intorno alle 17:00. Voice of the Martyrs è stata fondata nel lontano 1967 dal pastore Richard Wurmbrand negli USA; era stato imprigionato nella sua nativa Romania per 14 anni e a seguito di questa esperienza pensò di creare un'organizzaione con l'intento di diffondere le notizie sulle persecuzioni ai cristiani nel mondo; il pastore Wurmbrand si è spento a 91 anni nel febbraio del 2001.

IBRA Media

Altra emittente riportata nei log degli ascoltatori è IBRA Media, su 7235 kHz tra le 19:40 e le 20:00; la lingua individiata sembra essere il Bamanankan: è la lingua del popolo Bambara ed è parlata da circa 15 milioni di persone nei territori dell'Africa occidentale, incluso anche l'80% degli abitanti del Mali. La stazione trasmittente è a Wooferton (UK), la potenza dovrebbe essere quella riportata su molti bollettini, 300 kW.

WTWW

Sintonizzandosi a 5080 kHz, al limite superiore della banda tropicale, si dovrebbe poter ascoltare WTWW, che ha base a Nswhville ed antenne trasmittenti a Lebanon (Tennessee). L'acronimo WTWW sta per We Transmi World Wide; si tratta di una stazione confessionale che però emette diversi programmi di tipo generalistico e magari più interessanti da ascoltare. Ascoltata di notte intorno alle 02:00.

Radio Argentina al Exterior

Le trasmissioni per l'Europa di RAE Radio Argentina al Exterior, su 15345 kHz, sono dalle 17:00 alle 18:00 in lingua tedesca, dalle 18:00 alle 19:00 in inglese, dalle 19:00 alle 20:00 in italiano, dalle 20:00 alle 21:00 in francese e dalle 21:00 alle 22:00 ancora in tedesco.

Per finire segnalo che il Campo di Radioascolto di Pietra Ligure quest'anno si effettuerà dal 6 al 9 aprile. Si veda ik1qld.blogspot.it/2017/02/campo-pietra-ligure-2017.html


Angelo Brunero IK1QLD (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews