• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

2017 L'anno che verra'

Stampa
Creato Domenica, 01 Gennaio 2017


L'anno che verra' ...


E'arrivato !

Appena reduci dai cenoni di fine anno e festeggiamenti, il momento propizio per distendersi sul divano e tirare le somme sull'anno appena trascorso e pensare ad i buoni propositi per quello che verra', giusto prima di appisolarsi.

Per quanto mi concerne il 2016 e'stato un anno piuttosto particolare e pieno di "eventi".

In primo luogo si e' portato via il mio fedele Amico e compagno di avventure Sergio.
Poi cosi' nella stessa improvvisa ed imprevista maniera mi ha fatto incontrare nuovi Amici, alcuni lontani alcuni vicini.
Amici che mi hanno dato nuove energie e stimoli, tanto e vero che in pochi giorni mi sono trovato a rivoluzionare completamente le mie attivita' Radiantistiche e cimentarmi in cose che prima non mi piacevano, ma come dice il poeta bisogna vedere un Film prima di criticarlo.
Ammetto sia stata dura tagliare il cordone ombelicale, e rinunciare a tutto quanto ho fatto negli ultimi 6-7 anni, ma le cose hanno un termine ed e' giusto cimentarsi in altro per cercare nuovi stimoli e lasciare spazio a chi e' piu' fresco e volenteroso di noi.

Nel corso del 2016 ci sono state anche tante conferme, alcune mi hanno fatto sorridere di piacere altre una fare una smorfia di stizza, ma chi mi conosce sa che un tempo sarei saltato in piedi sulla scrivania ed avrei fatto mille casini per cose simili.
Come mi ha potuto insegnare una grande persona OM le cose non capitano mai per caso. Ci sono eventi che ci appaiono una catastrofe sul momento, ma poi alla lunga scopriamo essere stata una manna dal cielo.
Per dirla in termini Radioamatoriali i segnali ci sono, e' che a volte abbiamo il preamplificatore spento o l'antenna girata da un'altra parte ... ed e'solo colpa nostra se non li ascoltiamo.

Dal punto di vista Radioamatoriale Digitale nel 2016 ci sono state piacevoli novita'

- Nel D-Star i vari gestori delle reti Italiane hanno iniziato ad unire le loro forze per creare un Network che possa essere unico e non frammentato sul territorio, ovviamente ognuno mantenendo la propria realta' associativa. Gli Amici del Gruppo Radio Firenze fanno da capo maglia per questa comune iniziativa.

- Nel DMR BrandMeister by IW7DZR non ha bisogno di molti commenti ne elogi, basta accendere la Radio per rendersene conto.
Sicuramente la disponibilita' sul mercato di Radio DMR a basso costo ha contribuito allo sviluppo di questa rete molto affidabile ed in continua espansione.

- Nel FUSION IZ2EVE ed amici hanno consolidato una rete stabile ed efficiente.

Certo come nella vita non si puo' andare tutti d'amore e d'accordo, ma ricordiamoci che non basta chiudere una porta per aprirne un'altra, perche' gira che ti rigira nel nostro ambiente gli attori sono sempre gli stessi, come le persone che alla fine di adoperano per far funzionare le cose.
Quindi sta dalla parte delle persone piu' intelligenti mettere da parte antichi rancori o prese di posizione.
E come dice un mio Amico Fiorentino "ricordiamoci che l'e' un balocco".

Insomma posso dire che il 2016 mi ha portato sicuramente serenita' ed ottimismo, ottimismo che non ho mai avuto.
Se volete basta che accendiate la Radio (quella della mia nuova attivita') e mi trovate.

73 ed un Felice 2017 a tutti
de IW6BFE
Arrio

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews