• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

CISAR - ARI una sola realtà: nasce C.R.I. Centro Radioamatori Italiani

Stampa
Creato Lunedì, 31 Marzo 2014


   CISAR  <>  ARI

 Oggi una sola realtà

Nasce  C.R.I.

Centro Radioamatori Italiani

<< FOOL'S DAY >>


La notizia era trapelata qualche giorno fa, ma solo  oggi in via ufficiale è stata data la conferma di quello che per molti rappresenta una svolta storica nel mondo del radiantismo italiano: la fusione delle due più grandi associazioni italiane di radioamatori, ARI e CISAR, in un unica realtà denominata C.R.I. Centro Radioamatori Italiani... pre-suggellata a Fano 2013



Le basi di questa epocale svolta sono state gettate da tempo, ma le evidenti difficoltà di intesa, ( non solo nel nome  per CISAR  era CIR Centro Italiano Radioamatori ...n.d.r.),ma  non certo di intenti,  hanno allungato i tempi di circa una decina di anni. Molti erano stati i segnali  da entrambe le parti , collaborazioni, intese ( ultima quella delle QSL), ma il più forte è sicuramente stato quello dalla partecipazione della dirigenza ARI, il Presidente Sartori I0SSH e il Vice Presidente Villa I2VGW, alla ultima riunione dei soci e sezioni CISAR di Fano 2013. I termini saranno inviati a tutti i rispettivi soci ( oggi consoci) nei prossimi giorni, ma in anteprima vi diamo notizia delle figure costituenti il nuovo Direttivo Nazionale, composto provvisoriamente al fine del disbrigo delle logistiche preparatorie alle democratiche  elezioni che si terranno nel giro di 6 mesi.

PRESIDENTE   GRAZIANO SARTORI I0SSH
VICE PRESIDENTE  GABRIELE VILLA I2VGW
VICE PRESIDENTE GIUSEPPE MISURI IW5CGM
SEGRETARIO GENERALE  FRANCO MORATO IW3IBS
DIRETTORE DI RADIO RIVISTA GABRIELE VILLA I2VGW
VICE DIRETTORE DI RADIO RIVISTA GIORGIO PAGAN IW3IBG

MANAGER DEI SISTEMI AUTOMATICI  NATALE SARDO IW0UIF
MANAGER DELLE SPERIMENTAZIONI DIGITALI RENZO ROSSI IW0SAB
MANAGER DI PROTEZIONE CIVILE GRAZIANO SALVADORI IZ3CTU

Tutte le altre figure già in essere in ARI rimangono tali quali manager QSL, HF, etcc.


Come possiamo notare, le  figure inserite vanno a completamento di quanto nella  grande struttura ARI ( ex ormai) mancava, un coordinamento per i sistemi automatici e sperimentazioni  e sopratutto quello di protezione civile, che sana una situazione di una  ARI-RE, fantasma a livello giuridico, oggi inglobata nell'organo associativo del  Coordinamento P.C.  CISAR. Rimangono invece tutti i manager  degli storici settori ove l'ARI non ha mai avuto rivali nel mondo: HF, QSL  e Telegrafia.

"L'unione fà la forza e ci unisce nella passione della radio", le parole del Vice Presidente Villa I2VGW, che con  il solito charme ha portato una torta e un ottimo champagne per brindare a questo grande evento.




 In intestazione I due Presidenti  Sartori e Misuri  ( ex per quest'ultimo oggi Vice-Presidente) tagliano la torta.



© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews