• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le info di marzo 2014

Stampa
Creato Mercoledì, 26 Marzo 2014
Gruppo Radioascolto Subalpino Un "corto" sulle "lunghe" SW-ITA

Un gioco di parole per raccontarvi di una breve sessione di ascolto, una domenica mattina di marzo, alla caccia di stazioni broadcasting, con i miei fili, le mie canne ed il resto.

In una delle prime uscite primaverili, una domenica mattina del mese di marzo con già 20°C alle ore 11 di mattina, ho ritrovato in ottime condizioni il mio posto da radioascolto più prossimo a Torino, sulla strada che porta da Pino Torinese alla basilica di Superga: niente (o bassissimo) inquinamento elettromagnetico, niente cavi d'alta tensione (aerei o interrati), nemmeno celle telefoniche. Per questa breve sessione di radioascolto mi sono portato una canna da 10 metri, un cavalletto da ambulante, un bel po' di filo elettrico, un balun 36:1, cavo coassiale Mini-Sat da 75 Ohm; un PC portatile da 15” con un po' di vitamine (12+6=18V di batterie piombo-gel), un ricevitore Elad FDM-S1.
412

[fai click per ingrandire]

Come si vede dalla fotografia, il sistema di antenna è stato realizzato con circa 9,5 metri di filo elettrico tenuto in verticale da una canna da pesca in vetroresina di 10 metri, della quale 1/2 metro circa è stato utilizzato per renderla solidale ad un cavalletto metallico.

[fai click per ingrandire]

Alla base del captatore è stato realizzato un buon contrappeso marconiano con il dispositivo che si vede in fotografia, dal quale si dipartivano 4 fili elettrici di circa 20 metri, disposti a 90°.


[fai click per ingrandire]

Sul tavolo si vedono gli altri strumenti di lavoro; per questa sessione ho provato a dare un po' di spinta al PC portatile, provvedendolo di una alimentazione alternativa alla batteria entrocontenuta, realizzata con due batterie al piombo-gel in serie, una da 12V e l'altra da 6V (che avevo in casa), per un totale di 18V; l'ingresso del PC però, come la maggior parte dei suoi parenti, è a 19V, ed il barbatrucco non si è dimostrato all'altezza della situazione.

All'altezza della situazione si è dimostrato invece il ricevitore Elad FDM-S1, che preleva i 5V di funzionamento dalla porta USB del PC ed è parco in consumo.

[fai click per ingrandire]

In banda broadcasting ho potuto ascoltare le seguenti stazioni, tutte perfettamente e con ottimi segnali:

198 kHz (G) BBC Radio 4 (Droitwitch), current affairs
153 kHz (D) Deutschlandfunk, varietà
153 kHz (ROU) Antena Satelor, Brasov Bed, funzione religiosa
153 kHz (F) France Inter, Allouis, programma musicale
171 kHz (MRC) Radio Metiderranee, Nador, varietà (in arabo)
177 kHz (D) Deutschlandfunk, Zehlendorf, talk
183 kHz (D) Europe 1, Felsberg, varietà (in francese)
198 kHz (G) BBC Radio 4, varietà
207 kHz (D) Deutschlandfunk, Aholming, musiche d'organo
216 kHz (F) RMC, Roumoules, varietà
225 kHz (POL) Polskie Radio 1, programma musicale
234 kHz (LUX) RTL, Beidweiler, brani musicali
252 kHz (IRL) RTE Radio 1, Clarkstown, musica tradizionale
261 kHz (RUS) Radio Rossii, Taldom, talk

Piuttosto interessante l'ascolto della stazione Irlandese, assolutamente inascoltabile in città.

[fai click per ingrandire]

Nella fotografia scattata al PC si possono osservare anche altri ottimi segnali:

60,0 kHz (G) MSF, Anthorn, Radio Time Signal
62,6 kHz (F) FUE, French Navy, Brest – FSK 200/90
65,8 kHz (F) FUE, French Navy, Brest – FSK 200/83
129,1 kHz (D) DCF49 EFR, Mainflingen control – FSK ASCII 8 bit
135,6 kHz (HUN) HGA22 EFR, Lakinegy control – FSK ASCII 8 bit
139 kHz (D) DCF39 EFR, Burg control – FSK ASCII 8 bit

(ringrazio Paolo Romani IZ1MLL per il prezioso aiuto nell'identificazione)

Non poteva mancare una ricerca degli NDB ricevibili in pieno giorno da una postazione così invitante; la propagazione è risultata piuttosto scarsa, l'ora non era quella giusta, ma la tabella qui sotto risulta comunque interessante (il QRB è stato calcolato da JN35VB):

292   kHz, NOV, Novara - 88 Km
306   kHz, PAR, Parma - 98 Km
306   kHz, PIS, Pisa - 256 Km
318   kHz, GEN, Genova - 120 Km
320   kHz, VL, Pula Valtura (HRV) - 478 Km
323   kHz, CAM, Cameri - 82 Km
327   kHz, OST, Ostia - 506 Km
330   kHz, SRN, Saronno - 117 Km
330   kHz, ZRA, Zadar (HRV) - 618 Km
333   kHz, VOG, Voghera - 92 Km
338   kHz, NC, Nice Cote d'Azur (FRA) - 170 Km
343   kHz, FER, Ferrara - 302 Km
345   kHz, TZO, Trezzo sull'Adda - 147 Km
341   kHz, IS, Ajaccio (COR) - 358 Km
350   kHz, BLA, Biella Cerrione - 53 Km
351   kHz, PLA, Pula (HRV) - 471 Km
357   kHz, CAS, Caselle - 13 Km
364   kHz, MAL, Malpensa - 95 Km
371   kHz, LEV, Levaldigi - 57 Km
376,5 kHz, ORI, Orio al Serio - 175 Km
378   kHz, PIS, Pisa - 256
382   kHz, GAZ, Gazoldo degli Ippoliti - 222 Km
385   kHz, CSC, Cannes (FRA) - 181 Km
386   kHz, LNE, Linate - 121 Km
392,5 kHz, TOP, Torino Poirino - 15 Km 408 kHz, CHI, Chioggia - 352 Km 413 kHz, BOA, Bologna - 274 Km 417 kHz, VIC, Vicenza - 312 Km 418 kHz, SVC, Aosta - 74 Km 420 kHz, GS, Pula (HRV) - 478 Km 423 kHz, FOR, Forlì - 341 Km 425 kHz, MMP, Malpensa - 96 Km 429 kHz, LOS, Losinj (HRV) - 528 Km 433 kHz, CRE, Cres (HRV) - 523 Km 440 kHz, PIA, Piacenza - 158 Km

Angelo Brunero IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews