• images/front_slide/ham_spirit.jpg
  • images/front_slide/prociv.jpg
  • images/front_slide/sperimentazione.jpg

Radioascolto: le info di marzo 2013

Stampa
Creato Giovedì, 28 Marzo 2013

SW-ITA  

Ritorna la mailing list storica del radioascolto italiano

Correva l'anno 1995. Torino ed Ivrea erano il punto di aggregazione di radioamatori ed appassionati con tante idee e tanta voglia di sperimentare; c'era chi aveva le idee, chi sapeva come metterle in pratica, chi dove e come muoversi, ecc.

Torino in particolare era un po' la culla e la palestra del radioascolto; all'Università di Torino stava nascendo la stazione di radioamatore IK1XHT; si sperimentavano le tecniche digitali e la possibilità di trasportare Internet via radio; si costruivano i primi Web visibili con Mosaic; ed altro.

Ad Andrea Borgnino (allora IW1CXZ) venne in mente di costruire una lista di distribuzione o mailing list, che raccogliesse gli appassionati di radioascolto in Italia: fu in assoluto la prima lista di distribuzione in questo ambito in Italia, e sicuramente tra le prime nel mondo. Non c'erano Google, Yahoo news-server ed altri fornitori di servizi, la mailing list era mantenuta attiva e seguitissima presso il CISI dell'Università di Torino, su un computer carrozzato per la bisogna con una delle prime distribuzioni SklackWare di Linux.

Insieme ci siamo occupati di mantenere attiva e funzionante questa lista di distribuzione, chiamata SW-ITA, gestirne gli accessi, i permessi, gli spot così come dirigere il traffico, calmare gli esagitati ed i cialtroni che nel nostro hobby, come nel resto delle varie attività hobbystiche, sono sempre presenti e sempre lo saranno.

SW-ITA

Dopo tanti anni SW-ITA è stata riattivata sotto Yahoo, nascendo proprio negli stessi minuti in cui veniva eletto Papa Francesco (sarà un segno di buon viatico?). La lista SW-ITA ha un manifesto abbastanza simile a quello che avevo preparato per il news-group it.hobby.radioascolto (un altro servizio accessibile via Rete, ultimamente non così facile da raggiungere ed in verità poco frequentato); soprattutto non è una mailing list moderata, nella convinzione che la partecipazione di persone che si interessano di un hobby comune deve essere aperta e libera, che ognuno è moderatore di se stesso e si prende la responsabilità di ciò che fa anche e soprattutto sottoponendosi al giudizio libero e non censurato o censurabile della comunità.

SW-ITA è raggungibile e visibile su it.groups.yahoo.com/group/sw-ita/; ivi ci sono le indicazioni per efettuare l'iscrizione alla lista di distribuzione che è fatta in parte dai messaggi degli iscritti, ma che contiene foto, documenti, log, link e tanti altri strumenti utili all'hobby del radiascolto.

Buon ascolto.

Angelo Brunero IK1QLD

© Content Copyright by C.I.S.A.R. 2012

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews